Colores de Tango

"Colores de Tango" è un progetto che vuole interpretare la musica per tango secondo la prospettiva dell’incontro a due, che è il punto di partenza irrinunciabile della danza in milonga, per cui il progetto originariamente nasce. E qui la sintesi è tra due strumenti apparentemente molto lontani: il violoncello, voce classica e per certi versi ieraticamente nobile, e la fisarmonica diatonica, uno strumento popolare d’elezione, indissolubilmente legato alla danza.

I colori musicali di "Colores de Tango" sono così molteplici e insospettati. Il violoncello, porta con sé la solidità delle linee di basso, il canto spiegato e virtuoso degli archi, la percussione ritmica e i suoni gutturali al ponticello. La fisarmonica, diatonica come il bandoneon tradizionale argentino con cui il tango è nato, porta i suoni strappati al mantice, il respiro lirico del suono di bandoneon, le ricche armonizzazioni accordali tipiche del tango.

Il progetto "Colores de Tango":
Gianni Ventola Danese: fisarmonica diatonica, composizione ed arrangiamenti.
Photos: 2013 © Carlo Tosti - Contents: Copyright Colores de Tango | English information